Piazza IV NovembreSesto Fiorentino

Si tratta quindi di restituire alla propria vocazione di plesso nodale della città un luogo caratterizzato in precedenza come un “vuoto” sgombro di “sovrastrutture”e perciò aperto ad accogliere molteplici attività della vita comunitaria (dal gioco dei bambini, alla sosta, alla vendita, ecc.), ora frammentato e reso pressoché inagibile da una accalcata trama di muretti, aiuole, gradoni, percorsi obliqui, piattaforme sopraelevate, che impediscono di percepirlo ed usarlo come piazza.

Photography & Project by Spira Srl Photography & Project by Spira Srl

La memoria, a cui il nostro progetto intende collegarsi, è dunque quella precedente la sistemazione degli anni ‘70: uno spazio sostanzialmente “libero” caratterizzato da un deciso prevalere della lunghezza sulla larghezza che conserva solo, dell’attuale conformazione, la presenza degli alberi.

Photography & Project by Spira Srl Photography & Project by Spira Srl

Il progetto propone un luogo che torni ad essere “piazza”, ovvero luogo d’incontro, di scambio, di manifestazioni, di sosta per la popolazione di ogni età, dai bambini agli anziani, la cui identità si esprime nella conferma della forma allungata dell’invaso spaziale, propria del disegno originario.

Informazioni aggiuntive

Accenni storici:
La conformazione attuale di Piazza IV Novembre è l’indigesto risultato di un progetto di “arredo urbano” degli anni ’70 che ne ha precluso di fatto la fruibilità come spazio pubblico di sosta ed incontro per gli abitanti, denegandone altresì la valenza di luogo per attività sia commerciali che di intrattenimento e spettacolo, quale naturale espansione del centro storico.
Incarico:
Progetto definitivo, esecutivo, dirzione di lavori e coordinamento della sicurezza in fasi di progettazione e esecuzione
Data:
2012/2014
Committenza:
Comune di Sesto Fiorentino
Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.