EX-oratorio della Madonna degli AngeliScarlino (GR)

Il progetto prevede di recuperare l’ex monastero a sede del Museo del Territorio, trasferendovi anche il materiale dell’Archivio Storico del Comune giacente presso l’Archivio di Stato di Grosseto, e di adibire lo spazio della ex chiesa a sala polivalente, destinata ad ospitare sia convegni e incontri di studio, che rassegne espositive e piccoli spettacoli.

Photography & Project by Spira Srl

Photography & Project by Spira Srl Photography & Project by Spira Srl

Photography & Project by Spira Srl Photography & Project by Spira Srl

Informazioni aggiuntive

Accenni storici:
Il complesso, costituito dai ruderi della chiesa e dell’attiguo monastero agostiniano della Madonna degli Angeli, sorge ai piedi della Rocca di Scarlino, lungo la strada che da Porta Senese conduceva alle antiche Fonti del paese e di qui a Gavorrano. La sua posizione, a 205 m. di altitudine, ne fa una sorta di belvedere da cui si domina la piana fino al Golfo di Follonica.
Incarico:
Progettazione preliminare e definitiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione
Data:
2006
Committenza:
Comune di Scarlino
Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.